Carta della Famiglia

Una delle più importanti novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016 per le famiglie numerose.

Una carta che consente l'accesso a SCONTI e RIDUZIONI TARIFFARIE sull'acquisto di beni o servizi.

Chi può richiedere la carta
I nuclei familiari costituiti da cittadiniitaliani o da cittadini stranieri regolarmente residenti nel territorio italiano, con almeno tre figli minori a carico, con ISEE in corso di validità che non superi i 30mila euro.

Chi la rilascia
La tessera è emessa dai singoli Comuni, che attestano lo stato della famiglia al momento del rilascio, ha una durata biennale (dalla data di emissione) e non è cedibile.

Uno dei genitori richiede la carta al Comune di residenza dichiarato nell'ISEE, diventando titolare della stessa e responsabile del suo utilizzo. Per usufruire degli sconti e dei vantaggi è necessario esibirla in tutti quei negozi, strutture pubbliche e private convenzionate, insieme al documento di riconoscimento del genitore intestatario. Negli esercizi che espongono il bollino "Amico della famiglia" sarà possibile trovare sconti o agevolazioni pari o superiori al 5% rispetto al normale prezzo di listino in quelli con bollino "Sostenitore della famiglia" la riduzione sarà pari o superiore al 20%

Come funziona
I soggetti che aderiscono al programma
I soggetti pubblici o privati, di rilevanza nazionale, regionale o locale, che aderiscono all'iniziativa, mediante la stipula di Protocolli d'Intesa o di convenzioni, possono valorizzare la loro adesione attraverso l'esibizione di un bollino, associato al logo della Carta.

Promotori e partner
L'iniziativa vede il coinvolgimento di: il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali che formalizza protocolli d'intesa con le Amministrazioni Centrali o convenzioni con soggetti pubblici o privati di rilevanza nazionale.
le Regioni e le Province Autonome che stipulano convenzioni con soggetti pubblici o privati di rilevanza regionale.
i Comuni che stipulano convenzioni con soggetti pubblici o privati di rilevanza locale o riduzione di tariffe dei servizi pubblici locali erogati direttamente o indirettamente e rilasciano la carta alle famiglie o nuclei familiari che ne fanno richiesta.

per info sulla Carta della famiglia: http://www.lavoro.gov.it/strumenti-e-servizi/Carta-della-Famiglia/Pagine/default.aspx

 



Allegati :  Brochure-Carta-della-famiglia-blu.pdf
  Locandina-Carta-della-famiglia-blu.pdf

 Stampa l'articolo  Stampa l'articolo  Invia l'articolo  Invia l'articolo


Condividi su: Condividi su Facebook Condividi su blink Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su YahooMyWeb Condividi su digg Condividi su furl Condividi su reddit Condividi su technorati 

[ Indietro ]