elezioni e voto assistito


Che cos'è:

Gli elettori fisicamente impediti possono esprimere il voto con l’assistenza di un elettore della propria famiglia o, in mancanza, di un altro elettore liberamente scelto, purché l’uno o l’altro sia iscritto nelle liste elettorali in un qualsiasi Comune della Repubblica.


Requisiti:

Sono da considerarsi elettori fisicamente impediti i ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità.
Sono ammessi al voto assistito coloro che esibiscono il libretto nominativo attualmente rilasciato dall’INPS e, in passato, dal Ministero dell’Interno, quando all’interno del libretto stesso sia indicata la categoria.


Dove:

UFFICIO ELETTORALE
via Ungheria, 31
09080 NURECI (OR)
Tel. 0783/96600
Fax: 0783/96646
E-mail: amministrativo@comune.nureci.or.it

ORARIO e GIORNI DI APERTURA AL PUBBLICO
Mattina: dal Lunedì al Venerdì dalle 10.30 alle 12.30
Pomeriggio: Martedì e Giovedì dalle 16.30 alle 17.30


Come:

L’ufficio elettorale Comunale, su richiesta dell’interessato corredata della relativa documentazione, appone un simbolo o codice nella tessera elettorale personale dell’avente titolo; qualora l’elettore si presenti al seggio con la tale tessera, questi dovrà essere senz’altro ammesso al voto con l’aiuto di un accompagnatore.

Fuori dei casi espressamente enunciati di cecità, amputazione delle mani e di paralisi, si richiede che il Presidente di seggio, salvo il caso di apposizione del simbolo o codice sulla tessera elettorale, accerti l’effettiva sussistenza dell’impedimento, per la sua evidenza o per diretta conoscenza o notorietà, e che indichi nel verbale lo specifico motivo dell’ammissione al voto con l’accompagnatore.


Documentazione:

Certificazione medica


Normativa:

Testo Unico n. 361
Legge n. 17 del 2003

 Stampa il procedimento  Stampa il procedimento 
[ Indietro ]